DOMENICA 5 DICEMBRE

Terza edizione del TRAIL DEL CIAPÀ

AVVENTURA, DIVERTIMENTO E SFIDA
UNA CORSA TRA CIELO E MARE

Il Trail del Ciapà si svolge nel territorio comunale di Cervo, organizzata in collaborazione con la Proloco Progetto Cervo. L’obiettivo principale dell’evento è di portare gli appassionati dell’Outdoor alla scoperta del territorio cervese e del Parco del Ciapà. Un parco dove si snoda parte della rete escursionistica del Golfo Dianese: dal trail running al trekking e alla MTB. È considerato uno dei parchi più belli della Riviera dei Fiori, splendida cornice del borgo medievale di Cervo. Un luogo dove si può praticare outdoor 360 giorni l’anno, grazie al clima favorevole.

Logo Trail del Ciapà
Trail del Ciapà
METTITI ALLA PROVA!

Siamo cresciuti e da quest’anno sono tre le nostre proposte per farvi divertire sui sentieri del cervese.
Oltre al percorso classico di 9KM abbiamo aggiunto un percorso di Trail Running competitivo di 21 KM. E una bella novità per gli amanti degli animali: la DOG ENDURANCE!
Corto 9KM 350D+ (non competitivo)
Lungo 21KM 800D+
(competitivo)
Dog Endurance 9KM 350D+ (non competitivo)

PERCORSO Corto e Dog Endurance 9KM 350D+

Prenderanno il via dal Campo Sportivo in Val Steria (Strada Steria 47, Cervo) alle ore 9:45 per il Corto e alle 9:45 per la Dog Endurance.

Un primo tratto di strada asfaltata conduce, tra mulattiere e sentieri in salita, al borgo di Costa di Villa e al suo Oratorio di San Giuseppe. Si prosegue, sempre in salita, fino al Colle di Cervo, è il giro di boa, raggiunta la “vecchia” vasca dell’acqua si inizia a scendere. Ci si inoltra nel Parco Comunale del Ciapà, passando vicino allo spettacolare “Salto nel blu“, dove sembra di potersi tuffarsi nel mare! Una strada sterrata porta verso il borgo medioevale di Cervo e al mare. Si, proprio sul mare, il percorso passa sulla spiaggia, a seguire l’ultimo tratto di asfalto riporta al Campo Sportivo dov’è previsto l’arrivo.

PERCORSO Lungo 21KM 800D+

Prende il via dal Campo Sportivo in Val Steria (Strada Steria 47, Cervo) alle ore 9:30.

Un primo tratto di strada asfaltata conduce, tra mulattiere e sentieri in salita, al borgo di Costa di Villa e al suo Oratorio di San Giuseppe. Si prosegue, sempre in salita, fino al Colle di Cervo. Da qui si prosegue, a mezza costa, verso il borgo di Chiappa (ristoro). Un sentiero in salita porta alla dorsale che divide il golfo dianese dalla vallata di Andora, si prosegue a mezza costa fino a raggiungere il paese di Conna (ristoro), il giro di boa di questo percorso. Si raggiunge la panoramica dorsale, un sentiero in sali e scendi, per tornare al Colle Cervo dove inizia la vera discesa. Ci si inoltra nel Parco Comunale del Ciapà, passando vicino allo spettacolare “Salto nel blu“, dove sembra di potersi tuffarsi nel mare! Una strada sterrata porta verso il borgo medioevale di Cervo e al mare. Si, proprio sul mare, il percorso passa sulla spiaggia, a seguire l’ultimo tratto di asfalto riporta al Campo Sportivo dov’è previsto l’arrivo.

LE FOTO 2019